Guida all'acquisto

Sicurezza: i 5 motivi per scegliere un’auto sicura

Pubblicato il: 23/11/2018

In questo articolo, Alessio Frassinetti spiega come scegliere un'auto sicura: dalle valutazioni di soggetti indipendenti alla scelta degli optional, ecco 5 consigli per migliorare la sicurezza a bordo di un'automobile.

Parlare di sicurezza non è soltanto importante per quanto riguarda la manutenzione di un’auto che già possediamo, ma è fondamentale anche nella scelta della vettura da acquistare, per esempio nel valutare quali optional includere nella configurazione del proprio veicolo.

Auto vecchia? Incidenti 4 volte più probabili

Parlando di statistiche, sono poche le persone che sanno che la probabilità di incidenti mortale è quattro volte più alta se si guida un’auto vecchia di 20 anni. Guardando i video realizzati duranti i crash test di Euro NCAP si possono vedere i risultati di anni di lavoro nel campo della sicurezza e soprattutto abbiamo una spiegazione del perché oggi le auto costino di più rispetto a un tempo. Le auto di oggi, in caso di incidente, hanno una capacità di assorbire gli urti che è molto più elevata di una volta e sono in grado di offrire una maggiore protezione in caso di incidente.

Attenzione agli utenti vulnerabili della stradaNel 2017 sono stati 25.300 gli incidenti mortali in Europa, metà dei quali riguarda i pedoni, i ciclisti e i motociclisti, quindi i cosiddetti utenti vulnerabili della strada. I ciclisti vittime di incidenti mortali sono stati circa 2.000: parliamo di una media di 6 persone al giorno in Europa.
I ciclisti sono una categoria particolarmente a rischio a causa della differenza di velocità rispetto alle auto e la condivisione delle stesse strade. Ecco perché sempre più auto hanno integrato dei sistemi di frenata automatica d’emergenza, in grado di riconoscere la sagoma dei ciclisti.

La scelta di questi sistemi di assistenza alla guida migliora nettamente le condizioni di sicurezza dei veicoli, sia per quanto riguarda chi è a bordo che per gli altri, in quanto riescono a diminuire il rischio di incidente e le conseguenze di un impatto.

I sistemi di assistenza alla guida aumentano la sicurezza dei ciclisti
I sistemi di assistenza alla guida aumentano la sicurezza dei ciclisti

Il 90% dei decessi causati da un incidente stradale riguarda paesi poveri o in via di sviluppo, dove le condizioni di sicurezza generali sono decisamente più carenti: questa cifra è impressionante soprattutto se pensiamo che queste nazioni rappresentano solo il 48% di tutti i veicoli immatricolati a livello mondiale.

Le valutazioni di Euro NCAPL’attività di ricerca di soggetti indipendenti come Euro NCAP, che si occupa di crash test, ha portato ad un innalzamento dei livelli di sicurezza delle automobili: basti pensare che attualmente il 79% delle auto che circola in Europa è dotato di un punteggio 5 stelle Euro NCAP. Soprattutto per quanto riguarda le auto più economiche i punteggi Euro NCAP non sono molto incoraggianti, ma con l’installazione dei Safety Pack sono decisamente migliorabili. Questi pacchetti sono inclusi all’interno della lista optional e solitamente sono in grado di far guadagnare all’auto addirittura 1 o 2 stelle Euro NCAP.

Per esempio, la Suzuki Swift ottiene 3 stelle, ma con l’aggiunta del Safety Pack arriva anche a 4, grazie alla frenata automatica d’emergenza e al cruise control adattivo, per un costo di €500. Un altro esempio di quanto i sistemi di assistenza alla guida possano fare la differenza è Nissan Micra, la cui valutazione Euro NCAP è 4 stelle: niente male, ma diventa eccellente aggiungendo il Safety Pack, che la porta a 5 stelle al costo di €600.

Incidenti: costi per la collettivitàIn media a livello mondiale, gli incidenti stradali e le loro conseguenze costano il 4% del pil: questo dà la dimensione di quanto sia importante l’installazione di dispositivi di assistenza alla guida e di sicurezza, che permettano di far risparmiare soldi non soltanto ad un livello individuale, ma anche alla collettività, soprattutto se unite a una migliore condizione delle strade e delle infrastrutture su cui viaggiamo.

Apple CarPlay e Android Auto: mai più cellulare alla guida

Un altro elemento che permette di migliorare la sicurezza a bordo dell’auto sono i sistemi di connessione come Apple CarPlay e Android Auto: alcune auto prevedono la loro installazione di serie, per altri modelli si tratta di optional, ma in ogni caso sono utilissimi nella vita di tutti i giorni e valgono la spesa iniziale. Basti pensare che c’è il 23% di probabilità in più di fare un incidente se si utilizza il cellulare alla guida, magari per inviare un messaggio.

Anche utilizzando il bluetooth e senza staccare le mani dal volante per fare una chiamata i tempi di reazione del conducente sono rallentati del 30%.
Nel caso dell’acquisto di Apple CarPlay o Android Auto bisogna mettere in conto tra i €200 e i €500 in più di spesa, a seconda del modello di auto.

Ti è piaciuto questo video su i motivi per cui acquistare auto sicure? Commentalo su YouTube